Prontosoccorso


:: Istruzioni per l'uso
Questo piccolo pronto soccorso serve a dare un aiuto ai miei pazienti per i piccoli disturbi di salute episodici o casuali che anche in medicina allopatica non richiedono prescrizione medica (raffreddore, mal di testa, cattiva digestione, mal di gola, influenza, tosse, diarrea, stipsi, punture d'insetto e altro), in attesa di un contatto diretto con me.
Questi consigli non possono e non devono comunque sostituire il medico, i rimedi indicati non devono essere assunti per più di ventiquattro ore e non devono essere usati per disturbi o patologie croniche per le quali è sempre necessaria una valutazione e une prescrizione medica. Bisogna ricordare inoltre che anche sintomi banali possono essere il segnale o l'inizio di qualcosa di più serio.
È pertanto assolutamente sconsigliato a chi non è mio paziente di usare i consigli qui di seguito per auto prescrizioni.

Come scegliere il rimedio piĆ¹ utile
Per ogni rimedio sono riportati i sintomi caratteristici e di riscontro più frequente, non sarà troppo difficile per il paziente riconoscere nei sintomi descritti quelli propri.

Come assumere le medicine omeopatiche in questi casi
Consiglio una 5 ch tre granuli ogni due ore oppure una 30 ch, tre granuli ogni quattro ore.
Un'altra modalità, particolarmente utile nei bambini, è quella di sciogliere dieci granuli in un bicchiere di acqua e somministrare un sorso ogni due o quattro ore.

Reperibilità telefonica
Vi ricordo che in tutti i giorni festivi è attivo, per i miei pazienti, un servizio di reperibilità telefonica, in collaborazione con altri medici, indicata di volta in volta nella segreteria telefonica dello studio (tel. 0671587304) e del telefono cellulare (330572484).
Leggi »

:: Influenza
L'influenza è una malattia virale caratterizzata da febbre, dolori osteomuscolari, spossatezza, disturbi respiratori. La diffusione è più facile nei periodi invernali. Alcuni rimedi sono quelli utili per la febbre. Si distinguono una fase di esordio, una di stato e una di convalescenza.
Leggi »

:: Febbre
La febbre è l'innalzamento della temperatura corporea oltre i limiti fisiologici di 36/37 gradi centigradi. La febbre è soltanto un sintomo, pertanto deve essere sempre valutata l'ipotesi di una patologia sottostante. L'intensità della febbre non è correlata alla gravità della patologia.
Leggi »

:: Mal di gola
Il mal di gola o angina è una infezione delle strutture del cavo orale: tonsille, ugola, palato, parte posteriore del faringe. Queste infezioni sono solitamente causate da virus, ma talora è opportuno effettuare un tampone faringeo per escludere una infezione batterica da streptococco b emolitico germe che richiede una terapia da parte del medico. Per evidenziare più facilmente il rimedio giusto distinguiamo sintomi locali e sintomi generali.
Leggi »

:: Otiti e mal d'orecchie
Per otite si intende l'infiammazione dell'orecchio. Essa può essere esterna, media, interna, a seconda della localizzazione; i sintomi sono rappresentati da dolore, difficoltà uditive, sensazione di pienezza e in casi più seri si ha febbre e scoli che possono essere sierosi o purulenti. È un disturbo molto frequente nei bambini che per altro manifestano i sintomi in modo molto spiccato.
Leggi »

:: Oculorinite Allergica
Rinorrea irritante ed escoriante, lacrimazione non irritante, tosse e starnut,i miglioramento con il fresco: Allium Cepa.
Leggi »

:: Chinetosi (mal di auto)
Nausea, vomito, vertigini, profonda debolezza,sensazione di non potere sostenere la testa, sensibilità agli odori, migliora con il calore: Cocculus Indicus.
Leggi »

:: Punture d'insetto
Arrossamento e gonfiore rosato con dolore pungente e/o bruciante, migliorato da applicazioni fredde: Apis.
Leggi »

:: Diarree
Feci acquose e scure, molto maleodoranti, brucianti ed irritanti, sete di piccole quantità d’acqua, sensi di agitazione e paura: Arsenicum Album.
Leggi »

:: Gastriti
Nausea, vomiti e rigurgiti acidi, dopo abuso di cibo e/o bevande alcoliche: Nux Vomica.
Leggi »

:: Traumatismi
Traumi fisici di tutti i tipi, cadute, distorsioni, sforzi muscolari, con sensazione di dolore e indolenzimento, aggravato toccando la parte: Arnica.
Leggi »

:: Dolori Osteoarticolari
Dolore aggravato dal minimo movimento, migliorato con il riposo, l’ immobilità e la pressione: Bryonia.
Leggi »

:: Notte prima degli esami
Umore mutevole, palpitazione, “crisi isterica” con crisi di pianto e ilarità eccessiva, insonnia: Ignatia.
Leggi »

PRONTOSOCCORSO

Il granulo

Facebook Channel  YouTube Channel

OMEOPATIA E...

COMUNICAZIONI

08/07/2014

Reperibilità agosto 2014: orario 10.00-11.00 e 18.00-19.00. Dal 1 all'8 agosto il dottor Giandomenico Lusi al numero 330572484. Dal 9 al 16 agosto la dottoressa Benedetta Masini al numero 3381303734. Dal 17 al 24 agosto il dottor Charalampos Katsoulas al numero 3405132119. Dal 25 al 31 agosto il dottor Gustavo Dominici al numero 3339319088.

AREA PAZIENTI

E-mail:


Password:



Password dimenticata?
Sei un nuovo utente? REGISTRATI